Cuore di gatto

Nel silenzio dello spazio, trillò una sveglia: dentro un gigantesco uovo metallico, un robot si ridestò dopo mille anni di sonno. «Yaouhunn!», sbadigliò. Si alzò dal letto e si preparò la colazione. Inzuppò un paio di televisori nel gasolio caldo e li mangiò a grandi morsi. L'oblò dell'astronave mostrava solo buio e stelle lontane. «Accidenti!», …

Leggi tutto Cuore di gatto

Il primo volo di Dvardov

Appollaiato sui rami più alti della più alta betulla nella collina più alta delle Higlands Scozzesi, Dvardov guardava di sotto: il terreno era così distante che visto da lì sembrava di guardare una mappa di Google. Le vertigini gli facevano girare la testa. «Cuoraggio!», gli disse il papà, «Devi solo buttare te suotto». Era proprio …

Leggi tutto Il primo volo di Dvardov

CCCCC

All’ingresso della sala d’aspetto del dottor Ramarro si presentò un grande camaleonte rosa. Salutò educatamente, quindi fece per entrare. Purtroppo era così largo che si incastrò nella cornice della porta. Provò a liberarsi, ma non riusciva proprio ad andare né avanti né indietro. Si rivolse imbarazzato ai quattro camaleonti seduti nella sala: «Ehm, signori… e signora», …

Leggi tutto CCCCC

La piccola grande Tippi

Tippi era una tipula triste. Come? Non sapete cosa sia una tipula? Ecco, avete presente quelle zanzarone enormi, con zampette sottili sottili ma lunghe quanto il vostro mignolino? Le avete mai viste? Scommetto che vi fanno paura. Ma sono innocue, poverine, non pungono! Purtroppo per lei Tippi, a differenza delle altre della sua stessa specie, …

Leggi tutto La piccola grande Tippi

Un regalo sbagliato?

Una slitta trainata da otto renne atterrò sul tetto in legno, ricoperto da uno spesso strato di neve. «Oh oh!», esclamò un omone vestito di rosso e con una folta barba bianca, «Vediamo chi c'è qui». Aprì un cassetto portaoggetti e prese un tablet. Nel monitor scorreva una lunga lista. «Dunque,», disse, «com'è che si …

Leggi tutto Un regalo sbagliato?